Per chiudere questa scheda clic sull'icona x sul tab della scheda;
Per chiudere la finestra clic sull'icona x nell'angolo in alto a destra

 

Mostre e Manifestazioni - SCHEDA IN ARCHIVIO 2009-2015

 

Foto

Giovedì contemporanei: UNA NUOVA OPERA PER IL MUSEO


12/03/2015

Castel Sant'Elmo

Giovedì contemporanei a cura di Angela Tecce - UNA NUOVA OPERA PER IL MUSEO: Contenitori (Teatrino in Box) di Salvatore Paladino; Incontro con Mariantonietta Picone Petrusa e Salvatore Paladino.
La donazione dell’opera Contenitori (Teatrino in Box) del 1969-1971 di Salvatore Paladino al museo Novecento a Napoli è l’occasione per incontrare l’artista e ripercorrere con lui le tappe fondamentali della sua carriera.
Appartenente a quel gruppo di artisti che hanno fatto parte della seconda ondata del Gruppo 58, Salvatore Paladino ha il merito di coniugare l’oggettualità di derivazione pop con il concetto di “opera aperta” messo a punto da Umberto Eco nel 1962 in un testo fondamentale che ha condizionato la poetica di molti intellettuali italiani di quel periodo storico. Vicino come sensibilità a Mario Persico, a Guido Biasi, a Enrico Bugli, Paladino ha condiviso con loro le battaglie di una rivista d’avanguardia come “Linea Sud”, impostando la sua ricerca con maggiore decisione sul concetto di gioco, tanto da redigere addirittura un manifesto sull’“arte-gioco”.

294


torna alla pagina precedente >>